Il caldo ricordo di Nino Zeni è in questo Amarone della Valpolicella la massima espressione del sacro connubio tra un uomo e la sua terra. La ricerca delle uve più sane, solo nelle annate migliori, nei vigneti da sempre coltivati per la produzione dell’Amarone, il lungo appassimento, la lenta fermentazione in tini di legno con follature manuali
e il nobile affinamento in botti di diversa grandezza, rendono questo vino unico ed inimitabile. Vino di ricercata morbidezza, intenso, avvolgente, con sentori di frutta secca, cioccolato, cannella e mandorla tostata. Vino da meditazione di grande longevità.

VAI ALLA SCHEDA DEL VINO