Nel 2001, quando il Bardolino viene insignito dell’ambito riconoscimento della Docg, da vigneti particolarmente vocati, ad alta intensità di ceppi per ettaro, abbiamo coltivato le uve più belle da destinare alla produzione del nostro Bardolino Superiore. Fiore all’occhiello di questo territorio.
Affinato in grandi botti di Rovere di Slavonia per circa un anno, si presenta caldo ed avvolgente, sapido e persistente con tipiche note floreali e leggermente fruttate.

VAI ALLA SCHEDA DEL VINO