Il mondo è sempre più piccolo. Ogni giorno diventa sempre più facile viaggiare.
Ci piace pensare che un uomo d’affari in viaggio a Dubai, durante un pranzo di lavoro possa brindare ad un accordo con un nostro Vigne Alte, o che una turista si trovi in Giappone e, mentre davanti a sé un maestro di sushi sta preparando dell’ottimo sashimi, possa assaporare un nostro Lugana Marogne, o che ancora un medico in viaggio per una conferenza a New York, possa meditare sulle novità
del suo campo sorseggiando un nostro Amarone della Valpolicella Barriques.
L’idea che un prodotto come il vino, che nasce dalla terra che noi amiamo e curiamo ogni giorno, possa un domani essere apprezzato e dare emozioni e sensazioni ad altre persone in qualunque parte del mondo, portando un distillato d’intensità delle nostre terre nella loro vita, ci riempie di orgoglio ed entusiasmo.